Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore

IL FILO DELLA MEMORIA

Con "Il filo della memoria" abbiamo intitolato un "presidio" della Memoria costituito da docenti e studenti. Il nostro impegno è quello di non dimenticare, raccogliendo il "testimone" di chi ha vissuto, e in molti casi continua a vivere, l'orrore della guerra e della discriminazione. 

 27 GENNAIO 2017, GIORNATA DELLA MEMORIA. Presso l'Isiss Valleseriana è allestita la mostra "Restare umani. Schegge di bene nella tempesta del male", a cura di "NonSpezziamoilFilo" - giovani cittadini attivi di Nembro e degli studenti dell'Isiss Valleseriana. La mostra rimarrà esposta fino al 13 febbraio 2017.

BALLATA ULTIMA PER UN CAMPIONE

La Vera storia di LEONE EFRATI, il pugile che sfidò le SS

 

Spettacolo teatrale in un atto scritto e diretto dalla docente Elisabetta Cosseddu in collaborazione con gli studenti dell'istituto (sceneggiatura, musiche, scenografie, luci) in occasione della Giornata della Memoria per ricordare la storia del pugile ebreo Leone Efrati (campione italiano di pugilato) deportato in campo di concentramento.

(a cura del Laboratorio teatrale d'Istituto)

Naviga nel sito di Gariwo, La Foresta dei Giusti di Milano 

Leggi l' intervento di Piero Terracina "Il peccato dell'indifferenza" Convegno "Lezione morale: il peccato dell'indifferenza. L'Europa, la Shoah, la strage nel Mediterraneo", promosso dalla Commissione Diritti umani del Senato della Repubblica, svolto nella Sala Zuccari 28 Maggio 2015

Leggi l'articolo sulla raccolta delle firme per "Sciesopoli luogo del cuore del FAI"


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.